Tanti piccoli crozzini

Elia Francesco Nigris

Vi chiedete come si diventa Beppe Grillo e come si sia potuti arrivare al M5S?

Basta guardare Crozza. I comici, non sempre per colpa loro, da noi fanno opinione, non satira. Lo fanno, a volte, senza neanche volerlo. Succede dunque che Crozza imita Bersani e Bersani inizia a confondersi su chi è veramente: “mi conviene essere pigi o il pigi imitato?”. Succede che Crozza imita Renzi e adesso tutti ti citano Crozza per dirti che eh “Renzi non ha contenuti”.

Perché la satira è notoriamente “argomentazione politica” (il primo che mi tira fuori l’Apocolocyntosis (divi) Claudii se la vede con me).

Perché se lo dice Crozza in prime time, allora è vero.

Poi vedi quelli che “odiano Grillo”, il suo populismo, le sue grida, ma riprendono gag di Crozza come fossero una piattaforma politica, non pezzi comici (che possono o non possono far ridere).

Poi finisce che, magari, tra vent’anni, dopo i grillini e i renzini ci troviamo i crozzini. E poi tutti scandalizzati eh, mi raccomando! La fenomenologia non è molto diversa, resta da augurarsi che Crozza non abbia l’ambizione, una volta in pensione, di giocare a fare il capo.

Non impariamo mai.

 

L’articolo è tratto da Dem – speaking

Lascia un commento

Archiviato in Discutendo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...